Sistema fiscale canadese

LAVORO IN CANADA

Offerte di lavoro in Canada, permesso di lavoro e regime fiscale

lavoro in canada

Sistema fiscale canadese

Il sistema fiscale canadese rispecchia, per certi aspetti, quella che è la struttura federale del paese

In generale

Giusto per introdurre il sistema fiscale canadese possiamo dire che si tratta di qualcosa che si organizza su tre livelli di tassazione che hanno, alla base, due caposaldi:

  • principio di residenza
  • potestà territoriale

Il sistema fiscale canadese ha un organo normativo che è il Dipartimento delle Finanze Canadese. Questo dipartimento coordina e disciplina le diverse regole fiscali sia per le società sia per le persone fisiche. Ma non solo. Disciplina anche l'imposta sui consumi. Ed è qui che entra in gioco il principio di residenza; il trattamento fiscale è infatti diverso a seconda che si applichi su persone residenti o meno. Ma di cosa si parla quando si parla di principio di residenza. Per il sistema fiscale canadese tale principio dipende ed è determinato dal numero di giorni che la persona trascorre davvero in Canada. Tale numero di giorni, per parlare di principio di residenza, devono essere come minimo 183 all'anno. Per quanto riguarda la gestione operativa delle tasse è il Canada Revenue Agency che se ne occupa.

Aliquote

Il sistema fiscale canadese applica, per le persone fisiche, un'aliquota che può andare dal 15% al 29% a seconda del reddito imponibile. Le cifre possono essere variate ma, in linea di massima un reddito fino a circa 43000 dollari canadesi l'aliquota è quella minima. La massima si applica per redditi superiori ai 132400 dolari canadesi. Gli scaglioni variano poi all'interno di queste cifre. In alcune province, come la Nuova Scozia l'aliquota può alzarsi ulteriormente per importi superiori ai 150000 dollari canadesi. Anche qui entra in gioco il principio di residenza. Perché per le persone fisiche che risiedono in Canada è prevista tassazione anche sui redditi ricavati al di fuori del Canada. Anche in Canada, come in Italia, i lavoratori dipendenti hanno delle ritenute alla fonte.

Le persone giuridiche hanno aliquote che possono variare dal 15% al 34% in base a quelle che sono le leggi territoriali. Invece per le persone non residenti la tassazione è prevista solo sui redditi prodotti in Canada: tra questi redditi sono compresi sia le cessioni di beni sia eventuali utili.

Imposte sui beni

Le imposte su beni e servizi hanno (al momento in cui scriviamo) un'aliquota del 5%. Ma per quei prodotti che vengono importati tale percentuale sale al 7%. Si tratta, in pratica di una tassazione doganale. Vi sono alcuni beni che ne sono esenti, come i farmaci.


(2) Commenti

brunilda
02 febbraio 2017, 21:23
Buonasera,sono un muratore interessato a lavorare a Toronto. Ho la moglie che ha lavorato magazziniera in un magazzino di frutta cerca un lavoro da addetta di pulizie nei alberghi come lavapiatti e ha esperienza come babysitter e due figli che studiano per cuoco e uno superiori.Vorrei sapere se si trovano questi generi di lavoro. Attendo la risposta di come funziona. Grazie
Di BERARDINO Ugo
30 gennaio 2017, 23:08
ho una pensione lorda di circa 26 .000 euro ho una compagna e un figlio di 8 anni.vorrei venire a vivere a Toronto o a Sarnia o london ontario. io vorrei un lavoro parziale -ho lavorato in palestre.come istruttore-la mia compagna cerca un lavoro generico .come bar -pizzeria o negozio - la mia compagna ha 2 cugini che vivono e lavorano a Toronto come ingegnere-vorrei venire questa estate a vedere x poi venire a vivere.grazie .attendo informazioni.

Scrivici se hai domande o commenti sul Canada

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *

Email *

Commento