New Brunswick

LAVORO IN CANADA

New Brunswick - Offerte di lavoro in Canada, permesso di lavoro e regime fiscale

lavoro in canada

New Brunswick

Strano destino quello di questa provincia, almeno dal punto di vista turistico. Infatti nel corso del'900 questa provincia visse un momento di gloria diventando una meta famosa al mondo. Poi, per quei casi strani che sempre accompagnano i mutamenti nelle preferenze, e nell'economia, dei flussi turistici, il New Brunswick è entrata in una specie di dimenticatoio del tutto immeritato. Fiumi, isole, montagne e deliziosi villaggi fanno della natura di questa provincia, bella e incontaminata, qualcosa che meriterebbe una valorizzazione ben diversa.

Anche questa provincia era abitata dalle popolazioni native dei mi'kmaq e dei malisset che si dividevano il territorio. Ed anche qui, ad un certo punto arrivarono gli europei, i francesi per l'esattezza, che nella zona sud orientale, di fronte alla Bay of Fundy, introdussero massicciamente l'agricoltura. Poi, molti lealisti britannici, in fuga da Boston e da New York e dalla guerra di indipendenza, si stabilirono nella provincia scacciandone i coloni francesi, fondando la città di St John. Oltre a questo classico scontro tra coloni, nel corso del XIX secolo il New Brunswick iniziò a conoscere anche un certo vivace mutamento della propria economia che, dapprima basta sull'industria navale e del legname, si aprì anche alla pesca; con introiti molto interessanti. Fu un vero e proprio periodo d'oro, di enorme ricchezza che subì un drammatico stop negli anni della Grande Depressione. Attualmente l'economia della provincia è prevalentemente basata sulle industrie cartarie, sulla attività legate alla raffinazione del petrolio e su una ricchissima produzione di patate.

Il New Brunswick occupa un territorio che, dal punto di vista geografico e morfologico è molto vario. Le magnifiche zone costiere si spingono fino alle valli ricche di fiumi che, a loro volta, diventano, all'interno, montagne ricoperte da sontuose foreste. A differenza di quanto accade negli altri stati e province canadesi, qui le stagioni hanno un'alternanza piuttosto precisa, con estati miti che possono raggiungere anche picchi di calore piuttosto intensi. La stagione turistica, con il conseguente lavoro delle attività recettive, va da giugno a settembre. negli altri mesi, purtroppo, molte di queste strutture chiudono completamente.

Il New Brunswick è una provincia ufficialmente bilingue anche se, in realtà, la maggior parte della sua popolazione sia esclusivamente di lingua francese, in particolare nelle zone di Moncton, Edmundston e nell'Acadian Peninsula. Per quanto riguarda i collegamenti Air Canada assicura voli quotidiani con Halifax, Montreal e Toronto. Moncton, addirittura, è collegata giornalmente, grazie alla Continental con Newark.


Scrivici se hai domande o commenti sul Canada

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *

Email *

Commento